Cambiamenti climatici: il Consiglio adotta conclusioni

I cambiamenti climatici sono destinati ad incrementare sia la frequenza che l'intensità sul nostro Pianeta e il Consiglio europeo ha deciso di adattare la protezione civile per affrontare eventi meteorologici estremi.

Cambiamenti climatici: il Consiglio adotta conclusioni

Il Consiglio ha adottato conclusioni in cui chiede di adattare la protezione civile affinché possa affrontare gli eventi meteorologici estremi provocati dai cambiamenti climatici. Questi eventi si fanno sempre più frequenti, intensi e duraturi, serve pertanto un'azione da parte dell'UE e dei suoi Stati membri. Le conclusioni sono un passo in questa direzione e puntano ad aumentare la resilienza dell'UE.

Nelle sue conclusioni il Consiglio invita ad adattare i sistemi di protezione civile affinché siano in grado di affrontare le conseguenze dei cambiamenti climatici sia in materia di prevenzione che di preparazione, risposta e ripresa. Esorta gli Stati membri e la Commissione a investire nella ricerca e innovazione, anche attraverso la rete UE della conoscenza in materia di protezione civile, con l'obiettivo di riconoscere e anticipare meglio i rischi meteorologici estremi e potenziare le capacità della protezione civile. Le conclusioni promuovono inoltre lo sviluppo di programmi di formazione ed esercitazione ad hoc.

Gli Stati membri sono incoraggiati a mettere a punto azioni adeguate in materia di prevenzione e preparazione, tra l'altro garantendo che a livello nazionale siano disponibili capacità sufficienti per affrontare i rischi derivanti dai cambiamenti climatici, come gli incendi boschivi e le alluvioni. Inoltre, il Consiglio invita gli Stati membri e la Commissione a perseguire lo sviluppo di capacità di protezione civile dell'UE basandosi su scenari attuali e futuri e tenendo conto delle lacune generali.

vite umane e danaro ce.PNG

infografica completa

Nelle conclusioni si invitano inoltre gli Stati membri a promuovere la preparazione della popolazione, attraverso iniziative di informazione, sensibilizzazione, formazione, e con esercitazioni. Un'attenzione particolare è riservata al ruolo della partecipazione dei cittadini e dei volontari nel quadro delle iniziative di protezione civile, evidenziando la necessità di rafforzare la resilienza della popolazione.

Visita la pagina della sessione

vite umane e danaro ce.PNG