Assilea aggiorna lo stipulato Leasing e Nuova Sabatini

Le dinamiche recenti dello stipulato leasing confermano la ripresa del mercato che si attesta su volumi superiori al 2019. Crescono le prenotazioni di cui alla Nuova Sabatini e aumenta il ricorso alla «Tecno Sabatini».

Assilea aggiorna lo stipulato Leasing e Nuova Sabatini

Trasmettiamo di seguito i principali trend, frutto dell'analisi del Centro Studi e Statistiche Assilea, sullo stipulato da gennaio a ottobre 2021 e sulle prenotazioni di cui alla Nuova Sabatini a novembre 2021:

  • il mercato del leasing e del noleggio a lungo termine conferma la ripresa sostenuta dai principali comparti che hanno portato lo stipulato complessivo a crescere del +17,9% in numero e +29,6% in valore rispetto al 2020 e a superare di oltre il +2% i volumi pre-Covid;
  • il comparto dei Beni Strumentali, trainato dalla performance del leasing finanziario sostenuto dagli investimenti di cui alla Nuova Sabatini, cresce, nel valore dei contratti, del +51,8% rispetto al 2020 e di oltre il 17% rispetto al 2019;
  • le Autovetture e i Veicoli commerciali  in NLT e i Veicoli industriali in leasing, oltre a trainare la ripresa del comparto Automotive, mostrano degli aumenti significativi rispetto allo stesso periodo del 2019;
  • il comparto delle Energie Rinnovabili, rispetto al 2020, vede quadruplicare i volumi stipulati e mostra una crescita del +146% rispetto al 2019;
  • continua ad essere prevalente l'incidenza del leasing sulle prenotazioni di cui alla Nuova Sabatini: gli investimenti in leasing rispetto ai finanziamenti bancari mostrano un'incidenza del 72,3% nella Sabatini Ordinaria e del 64,8% nella Tecno-Sabatini.

 

stipulato ottobre 2021 fig1.JPG

 

stipulatootto3.JPG