Assilea: il leasing finanzia il 4,8% dell’automotive

Assilea, nella circolare serie Auto n. 21 evidenzia, per il primo semestre, una migliore performance del leasing sull’immatricolato delle auto elettriche (5,9%) rispetto a quello del Noleggio a Lungo Termine (4,5%).

Assilea: il leasing finanzia il 4,8% dell’automotive

L’Associazione Italiana Leasing rende noti i dati dell’immatricolato di giugno 2022. Ecco quanto emerge: le immatricolazioni del mese osservato sono in linea con la tendenza degli ultimi dodici mesi e registrano un calo del 14,7%, costante rispetto al mese precedente (-14,9%).Il leasing finanzia il 4,8% delle immatricolazioni totali, una percentuale che è stabile rispettoal mese precedente. Se poniamo a confronto i tre cluster principali, le immatricolazioni cumulate delle società di leasing continuano a reagire meglio (-12,3%) pur con una flessione a due cifre. La diminuzione della domanda di alimentazioni green minaccia il contributo al contenimento di emissioni di CO2 media delle auto immatricolate. Il calo delle immatricolazioni porta in negativo anche le variazioni green (-6,8%) per il quarto mese consecutivo, anche se in miglioramento rispetto allo scorso aprile (-8,1%). Le auto e fuoristrada ibride plug-in registrano un -1,8% e le ibride elettriche segnano un -6,3%. Il contributo del lease all’immatricolazione delle auto green ad alimentazione plug-in è inaumento ed è pari al 54,9%, mentre le auto elettriche provenienti dal leasing e dal NLT hanno unpeso piuttosto stabile del 33,7% e l’incidenza delle ibride elettriche in lease sul totale delleimmatricolazioni è superiore al venti percento (24,0%). Cresce l’immatricolato lease green sul totale delle immatricolazioni del leasing e del NLT, che passa dal 41,8% di giugno 2021 al 46,8%nello stesso mese del 2022.

Auto_21_2022 - Immagine Blu.png

 

Auto_21_2022 - Immagine Verde (1).png