Auto, Assilea: 2022 positivo per il leasing auto (+3,2%)

In controtendenza rispetto al mercato (-9,7%), il leasing archivia un 2022 positivo, raggiungendo il 5,0% del totale immatricolato auto. Il 45,9% del totale finanziato in leasing e NLT è elettrico e ibrido.

Auto, Assilea: 2022 positivo per il leasing auto (+3,2%)

Il Centro Studi e Statistiche Assilea rileva che il mercato delle immatricolazioni di auto e fuoristrada accelera a dicembre 2022, segnando un +20,4% rispetto allo stesso mese del 2021. Molto diversificato il mercato green, come vedremo oltre, che registra la forte spinta delle ibride elettriche, in aumento del 38,5%. Nel mese osservato cresce la quota del leasing, che finanzia il 5,9% delle immatricolazioni totali, con una variazione positiva rispetto a dicembre 2021 del +36,0%.

La crescita costante delle immatricolazioni degli ultimi mesi non è sufficiente però a riportare in attivo il bilancio dell’anno 2022 che registra infatti un calo del -9,5%. Tra le alimentazioni, nello scorso anno si registra la leggera progressione della dinamica delle auto elettriche e ibride (+1,4%) che raggiungono il 42,9% del totale immatricolato. Per quanto riguarda il leasing e il noleggio a lungo termine, le alimentazioni elettrica e ibrida raggiungono il 45,9% del totale finanziato, con una crescita del +19,1% sul 2021.

 

immatricolazione gennaio 20231.jpg

 

Nel mese di dicembre 2022 l’alimentazione delle auto elettriche, ibride e a idrogeno del mercato aumenta del 21,8% e la penetrazione sul totale è pari al 44,0%. In riferimento ai singoli comparti, la variazione delle auto elettriche è pari a -25,9%, le ibride elettriche aumentano del 38,5% e le ibride plug-in diminuiscono del 4,6% (Tab. 2). La penetrazione delle auto elettriche e ibride sul totale delle immatricolazioni lease (leasing e noleggio a lungo termine) passa da 48,6% del 2021 a 48,1% nell’anno in corso.

auto 20232.jpg

Nel periodo da gennaio a dicembre le auto elettriche, ibride e a idrogeno hanno una variazione positiva pari a 1,4%. In particolare, il comparto ad alimentazione ibrida plug-in registra un -2,7%, quello dell’ibrida elettrica segna un +6,4% e l’elettrica il 26,7% in meno rispetto allo stesso periodo del 2021.

Le immatricolazioni ad alimentazione verde e ibrida finanziate dal lease registrano una variazione positiva del 19,1% (14,7% in novembre) nel confronto del cumulato 2022 con il 2021.

Inoltre, La penetrazione dell’immatricolato verde e ibrido del leasing e del NLT rispetto al totale del mercato lease è pari al 45,9% nell’anno 2022 (Tab. 3 e Fig. 1).

 

immatricolazioni gennaio 20233.jpg

 

immatricolazioni gennaio 20234.jpg