COVID-19, "LEASE 2020" riprogrammato il 23 e 24 Giugno

Assilea: ancora più convinti del valore economico-sociale che il lease potrà avere nella ripresa. Possibilità per le PMI di chiedere la sospensione della quota capitale implicita dei canoni di leasing finanziario.

Il Salone del leasing finanziario, leasing operativo e noleggio a lungo termine si adegua alle normative emanate dal governo e a un più generale principio di responsabilità ripensando l’organizzazione dell’evento.

In accordo con Assilea, Newton ha quindi riprogrammato l’edizione 2020 per il 23 e 24 giugno.

L’Associazione di categoria e l’Organizzatore sono ancora più convinti del valore economico-sociale del ruolo che il lease potrà avere nella ripresa della nostra economia una volta che l’attuale momento di difficoltà sarà alle nostre spalle.

Nel tempo che ci separa dalla nuova data, Newton e Assilea lavoreranno quindi per rendere l’evento ancora più al servizio delle imprese italiane.

Contemporaneamente Assilea rende noto che l’estensione della moratoria dei finanziamenti sottoscritta da Abi con le associazioni imprenditoriali è destinata alle imprese del territorio nazionale e non soltanto alle imprese con sede operativa nei Comuni delle Regioni rientranti nella zona rossa o nella zona gialla, che siano danneggiate dall’emergenza epidemiologica.

Con specifico riferimento alla locazione finanziaria si ricorda che l’Accordo prevede la possibilità per le PMI di chiedere agli intermediari aderenti la sospensione per un periodo massimo di 12 mesi anche alle operazioni di leasing finanziario immobiliare o mobiliare e riguarda la quota capitale implicita dei canoni di leasing, anche se agevolati.