Istat: segnali di ripresa per ricerca e sviluppo in Italia

Deciso calo della spesa in R&S delle imprese nel 2020, segnali di ripresa nel 2021. Per la R&S intra-muros si sono spesi nel 2020 25,0 miliardi di euro, il 4,7% in meno dell’anno precedente

Istat: segnali di ripresa per ricerca e sviluppo in Italia

La spesa sostenuta dalle imprese diminuisce del 6,8% rispetto al 2019: tiene la grande impresa (+2,2%), in marcata flessione le PMI. In calo anche la spesa delle Università (-2,0%) mentre aumenta quella delle istituzioni private non profit (+2,2%) e resta stabile la spesa delle istituzioni pubbliche.

I dati preliminari segnalano un’importante ripresa della spesa in R&S delle imprese per il 2021, il 5,2% in più rispetto al 2020, e per il 2022 (+3,9% sul 2021).

report_1.png

 

Report completo in allegato.

 
Scarica il file: report.pdf