ANFIA partecipa all'Automotoracing 2020

Il Comunicato stampa di ANFIA relativo alla partecipazione della Sezione Motorsport di ANFIA ad Automotoracing, la fiera che si svolgerà a Torino-Lingotto dal 30 gennaio al 2 febbraio.

AUTOMOTORACING 2020: ANFIA PARTECIPA PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO CON LA SEZIONE MOTORSPORT E I TEAM ITALIANI DI FORMULA SAE ITALY


Allo stand istituzionale dell’Associazione, esporranno i loro prodotti Aros Marmitte, CSI, OMP Racing e Sassa roll-bar, mentre in rappresentanza di Formula SAE Italy saranno presenti la Squadra Corse del Politecnico di Torino e il Team Dynamis PRC del Politecnico di Milano, vincitori dell’ed. 2019 della manifestazione nelle rispettive categorie Electric e Combustion, con le loro monoposto da competizione

Torino, 29 gennaio 2020 – Al via da domani e fino al 2 febbraio, negli spazi di Lingotto Fiere a Torino, l’undicesima edizione di Automotoracing  (www.automotoretro.it/automotoracing/) , la manifestazione organizzata da Bea Srl che – in parallelo con la rassegna dedicata ai motori d'epoca Automotoretrò - dal 2009 costituisce il punto di riferimento in Italia per il settore delle auto e moto da competizione, della customizzazione e delle attività di tuning e racing.

Per il secondo anno consecutivo, ANFIA prende parte all’evento con uno stand istituzionale della Sezione Motorsport (Pad. Oval – Stand K13) che, nei suoi 50 mq – uno spazio quasi raddoppiato rispetto all’edizione 2019 – ospiterà i prodotti di quattro aziende Associate: Aros Marmitte, CSI, OMP Racing e Sassa roll-bar. La Sezione Motosport di ANFIA, nata nel 2016, si è progressivamente ampliata fino a comprendere, oggi, 18 aziende fra le principali realtà operanti nel settore.

Nello stand dell’Associazione saranno inoltre presenti due team di Formula SAE Italy (https://www.formula-ata.it/), evento educational organizzato da ANFIA che vede la partecipazione delle facoltà di ingegneria di tutto il mondo: la Squadra Corse del Politecnico di Torino, vincitrice dell’ed. 2019 della manifestazione nella categoria delle etture elettriche, e il Team Dynamis PRC del Politecnico di Milano, vincitore dell’ed. 2019 nella categoria delle vetture a combustione, con le rispettive vetture monoposto da competizione. Squadra Corse PoliTo, nata nel 2004, rappresenta attualmente il Team italiano di riferimento nella categoria dei prototipi elettrici e presenterà una vettura in fibra di carbonio full-electric, con pacco batteria da 7,3 kWh. Dynamis PRC, attivo da più di 10 anni nella Formula Student, esporrà, invece, il prototipo a combustione DP11, con motore da 67 CV e trazione posteriore, la macchina più competitiva realizzata dal team fino ad oggi.


“La filiera italiana del Motorsport è la seconda, in ordine di importanza, in Europa, dopo quella inglese - commenta Gianmarco Giorda, Direttore di ANFIA. La Sezione Motorsport di ANFIA ha tra i suoi obiettivi quello di promuovere e dare maggiore visibilità, sia in Italia che all’estero, alle competenze specializzate e alle innovazioni tecnologiche di questa filiera d’eccellenza, anche al fine di creare nuove opportunità di business per le aziende. La partecipazione di quattro Associate della Sezione riunite nello spazio espositivo di ANFIA ad Automotoracing è un bel segnale in termini di sinergia e aggregazione, elementi chiave per un comparto, quello dell’industria del motorsport in Italia, che in questi ultimi anni è cresciuto e per il 2 quale è fondamentale confrontarsi internamente e unire le forze. Il raggiungimento di una massa critica significativa di aziende associate ha accresciuto la rappresentatività della Sezione che, nei prossimi mesi, si strutturerà maggiormente istituendo la figura di un coordinatore, anche in ottica di un ampliamento delle  attività”.


“In questo momento, la nostra azienda si trova in una fase espansiva – dichiara Antonio Spada, Amministratore delegato di Aros Marmitte – motivo per cui stiamo valutando diversi canali per avere maggior visibilità. La nostra partecipazione ad Automotoracing è finalizzata ad incontrare potenziali clienti con cui poter intavolare una proficua e costruttiva partnership. Abbiamo quindi deciso di esporre due campioni della nostra produzione - Tubo di scarico con protezione termica e Collettore di scarico auto - per mostrare le varie lavorazioni che possiamo realizzare”.

“La partecipazione di CSI ad Automotoracing 2020 - afferma Francesco Ballabio, Automotive BU - Performance Assessment & Verification - Operating Area Manager di CSI - è un’opportunità per ampliare i contatti in  mbiente motorsport, facendo conoscere quanto l'azienda può offrire agli operatori del settore. Offriamo servizi in ambito di sviluppo prestazioni, prove banco e strada, omologazione, certificazione, data mining su Standard mondiali e secondo regolamenti FIA in  mbito Automotive. CSI sta vivendo una situazione sostanzialmente sempre in leggera crescita, continuando a sviluppare le proprie linee di servizio in ambito Testing fisico e virtuale con investimenti nell’ordine del 8,5% del fatturato annuo. Cresce anche lo spazio che ci stiamo ritagliando in ambito veicoli elettrici (Full Electric e Ibridi), sia in Italia che nel mondo. Recentemente, abbiamo aperto una sede in Germania per meglio offrire i nostri servizi in UE e stiamo collaborando sempre più con la società del Gruppo IMQ, di cui CSI fa parte, con sede a Shangai, per consolidare la nostra presenza in Cina, sempre e soprattutto in ambito veicoli elettrici”.

“Automotoracing è un appuntamento importante per noi – commenta Paolo Bertuccio, Addetto relazioni esterne di OMP Racing – e in quanto azienda orgogliosamente italiana siamo felici di esporre nello stand ANFIA. Quest’anno mostriamo al pubblico di questa importante manifestazione la nostra linea Art, che rappresenta lo stato dell’arte nel campo della personalizzazione di tute, guanti, scarpe e sedili racing. La nostra filosofia unisce, infatti, sicurezza, performance e stile, perché i piloti e i team possano esprimersi in tutta la loro creatività”.

“Nel 2019, abbiamo partecipato alla fiera con un nostro spazio espositivo riscontrando una significativa risposta nel pubblico – commenta Gianluca Corradetti, Manager Product Development di Sassa roll-bar. Quindi, abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di ANFIA di essere presenti con uno stand istituzionale. Oltre al prestigio di essere membri di una realtà importante, siamo convinti che in un mondo del lavoro in continua evoluzione fare rete può risultare l'arma vincente: da soli, oggi, si rischia l'estinzione. La Sassa roll-bar deve molto alla professionalità dei propri clienti, sempre alla ricerca prodotti affidabili e performanti, e presso lo stand sarà possibile conoscere le novità che gli aggiornamenti regolamentari introdurranno nel campo della sicurezza passiva ma, soprattutto, condividere passione e lavoro con una piccola azienda che sta crescendo anche grazie alle attività della Sezione Motorsport di ANFIA”.

 

PAGINE WEB DELLE QUATTRO AZIENDE ESPOSITRICI:
Aros Marmitte Srl: https://www.arosmarmitte.it/
CSI Spa: http://www.csi-spa.com/it/
OMP Racing Spa: https://www.ompracing.com/
Sassa roll-bar Srl: https://www.sassarollbar.com/

Per informazioni: ufficio stampa ANFIA
Miriam Gangi – m.gangi@anfia.it
Tel. 011 5546502
Cell. 338 7303167