Patto di stabilità sospeso in Europa. Oggi Eurogruppo su MES

I Ministri delle Finanze europei, riuniti in formato Ecofin hanno avallato la proposta della Commissione europea per clausola di salvaguardia (general crisis escape clause) del Patto di Stabilità e Crescita.

I Ministri delle Finanze europei, riuniti in formato Ecofin in video conferenza il 23 marzo pomeriggio, hanno avallato la proposta della Commissione europea di attivare la clausola di salvaguardia (general crisis escape clause) del Patto di Stabilità e Crescita, presentata il 20 marzo scorso.
La clausola consente di sospendere l’aggiustamento fiscale raccomandato dal Consiglio ai Paesi membri in caso di grave crisi economica.
 
La clausola consentirà alla Commissione e al Consiglio, attraverso un ulteriore stimolo fiscale discrezionale e un’azione coordinata da parte degli Stati membri, di prendere tutte le misure necessarie per supportare il sistema sanitario e proteggere l’economia. Tale clausola resterà in vigore fino a quando l’emergenza non sarà terminata.

Oggi, durante un Eurogruppo (in videoconferenza) che si preannuncia molto teso, i ministri delle Finanze della zona Euro proseguiranno i lavori sulle ulteriori misure da adottare per rispondere alla crisi:

  • attivazione di linee di credito da parte dell’ESM a sostegno dei Paesi membri: su questo già oggi i Ministri potrebbero trovare un accordo
  • uno schema europeo per la disoccupazione: la Commissione è già al lavoro per presentare quanto prima una proposta
  • maggior coinvolgimento della BEI

Meno probabile per ora che si discuta di Coronabond/Eurobond alla luce delle persistenti divergenze tra gli Stati membri. I Paesi del Nord Europa, a cominciare dalla Germania (con Paesi Bassi e Austria in prima fila), restano irremovilmente contrari, infatti, ad una qualsivoglia misura di mutualizzazione del debito con Paesi fortemente indebitati, come Italia e Grecia. 

Leggi Il daily brief - Oggi in Europa- della nostra delegazione di Bruxelles

 

visita il sito: www.confindustria.it

 

 

dustria.it