"CURA ITALIA", Gualtieri: ad aprile un nuovo decreto.

Appena concluso il Consiglio dei ministri che ha approvato il decreto "Cura Italia" con le misure di sostegno all'economia e rafforzamento della Sanità.

Terminado il Consiglio dei Ministri che ha approvato il Decreto Cura Italia.

Gualtieri: "E' il primo intervento per quanto riguarda marzo, interverremo successivamento con un nuovo decreto ad aprile. Abbiamo previsto un finanziamento aggiuntivo - molto significativo - del sistema sanitario ed emergenziale, un assegno di 600 euro per lavori stagionali, l'estensione del congedo parentale, l'introduzione dei voucher babysitter. C'è poi un sostegno aggiuntivo al reddito per coloro che andranno a lavorare, con la riduzione cuneo fiscale (per il mese di marzo).

La forte iniezione di liquidità nel sistema del credito "riteniamo possa mobilitare 340 miliardi di investimenti", ha concluso il ministro dell'Economia.

In attesa del testo finale.